Messaggio
  • Utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

    Informativa

Dalla Piramide Alimentare al Piatto Sano

E-mail Stampa PDF

 

Dalla Piramide Alimentare al Piatto Sano

Una delle ultime innovazioni in campo nutrizionale proviene dalla Harvard School of Public Health; non più la tradizionale piramide alimentare come concetto grafico di alimentazione salutare, ma un piatto circolare suddiviso in spicchi di dimensioni diverse a seconda del tipo di alimento che si prende in considerazione.

Tutto questo per cercare di rendere ancora più semplice e fruibile il concetto di “sana ed equilibrata alimentazione”, che purtroppo ancora oggi non è seguito in maniera corretta.

Pochi e semplici i principi introdotti dal “Piatto Sano”:

  • Ampio spazio a verdure ed ortaggi: rappresenta lo spicchio di dimensioni maggiori del Piatto Sano; meglio se variegate e se assunte seguendo la stagionalità delle stesse.

  • La frutta insieme alla verdura costituisce una delle due metà del Piatto Sano: anche per la frutta è bene seguire la stagionalità, variando il più possibile l’assunzione nell’arco della giornata. OCCHIO AI COLORI!

  • Il terzo spicchio del Piatto Sano è rappresentato dai cereali: l’università di Harvard consiglia cereali di tipo integrale perché assicurano un buon apporto di fibre e sono a basso indice glicemico rispetto ai cereali raffinati.

  • L’ultimi spicchio è occupato dalle proteine definite “salutari”: ampio spazio a pesce, carni bianchi e legumi; sono da limitare, invece, le carni trasformate e gli insaccati. Per la carne rossa ci sono limitazioni nell’assunzione a poche volte nell’arco di un mese; si alle proteine dell’uovo da assumere per un massimo di 3-4 volte a settimana.

  • Come condimenti preferire soprattutto oli vegetali, per noi italiani soprattutto l’olio extravergine di oliva. Da limitare burro e grassi animali.

  • Evitare le bibite gassate e zuccherine e prediligere the e caffè senza aggiunta di edulcoranti.

Fin qui molti concetti riconducono ai consigli della nostra piramide alimentare; una delle innovazioni introdotte dal Piatto Sano di Harvard è quella riguardante il consumo di acqua: secondo gli studiosi dell’Università americana bisognerebbe bere al bisogno, secondo il proprio stimolo della sete (non più i classici 2 litri di acqua al giorno). Il consumo di verdure ed ortaggi in associazione al consumo di acqua e bevande come the e caffè basterebbe ad assicurare la corretta idratazione dell’organismo.

Un’altra novità si ha per il consumo di latte e derivati: da limitare a 1-2 porzioni al giorno. Un consumo eccessivo sarebbe associato a diverse problematiche, tra cui ad esempio l’insorgenza dell’acne (Dalla Germania: Nutr Workshop Ser Pediatr Program. 2011 – Evidence for acne-promoting effects of milk and other insulinotropic dairy products. Melnik BC.)

Ciò che non cambia nel Piatto Sano è il concetto di associazione tra alimentazione sana ed attività fisica: bisogna promuovere stili di vita ATTIVI fondamentali per la prevenzione di diverse patologie.

 

Dott.ssa Maria Luisa Dattilo

Biologa Nutrizionista

 

 

 

 
Quali di questi attrezzi preferite per l'allenamento ?
 

Legumi ( Fagioli, Lenticchie, Ceci, etc.. ) : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre
Legumi : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre Spesso si parla dei legumi ( fagioli, lenticchie, piselli, fave ) come di alimenti
Read More 49767 Hits 0 Ratings
Frutta Fresca : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre
Frutta Fresca : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre In questo articolo riportiamo la tabella con i valori di calorie,
Read More 31353 Hits 0 Ratings
Dieta a Zona - per essere in forma 06 Ottobre 2011, 17.44 Administrator DIETA
Dieta a Zona - per essere in forma
Dieta a Zona - per essere in forma La dieta a zone è stata ideata nei primi anni novanta dal Dr. Barry Sears, un dottore americano specializzato nelle
Read More 8896 Hits 0 Ratings
Dieta e peso forma Uomo & Donna 11 Giugno 2011, 16.17 Administrator DIETA
Dieta e peso forma Uomo & Donna
// Si avvicina l'estate e spesso inizia il periodo delle diete. Ma quanto dimagrire? Di seguito delle indicazioni sui pesi forma per uomo e donna
Read More 10775 Hits 0 Ratings
Tot. visite contenuti : 5107536

Condividi le tue foto da Instagram

#sitok1rules

Ultimi Commenti

 109 visitatori online