Messaggio
  • Utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

    Informativa

DIETA: Allergia e Intolleranza alimentare

E-mail Stampa PDF

Aumentano sempre più i casi di allergie e intolleranze alimentari.

Queste due parole vengono spesse confuse ma rapprensentano due patologie molti differenti come cause e come effetti.

Sono legati dalle abitudini alimentari sbagliate che sempre più si stanno diffondendo nella moderna società e bisogna in ogni caso rivolgersi ad un medico che indirizzi verso le giuste analisi e cure.

Venire a capo di una allergia alimentare o intolleranza alimentare può avere effetti benefici, in taluni casi si riesce a dimagrire velocemente e a riacquisire il peso forma.

Di seguito parleremo sia delle allergie alimentari e delle intolleranze alimentari.

Allergie alimentari
Le allergie alimentari si manifestano dopo aver mangiato gli elementi a cui un individuo è allergico e sono scatenate dal sistema immunitario.
Le cause più frequenti delle reazioni allergiche da alimenti sono indotte nella maggior parte dei casi da alimenti quali:
arachide, nocciola, latte, uovo, pesce ed molluschi.

 

allergia alimentare arachidi

Cosa possono produrre le allergie alimentari:
- Shock Anafilattico: i test cutanei possono mostrare l'allergia a particolari alimenti;
- Possono portare anche alla morte;
- Analogamente alle allergie da polline possono portare arrossamenti, gonfiori e problemi respiratori;
- Orticaria, angioedema, rashes morbilliformi;
- anafilassi gastrointestinale e sindrome orale allergica.

Come individuarli:
- Uno dei test da fare è il "prick test": il test consiste nell'incidere la pelle e versandoci su la sostanza
a cui si vuole provare l'allergia.
Come curarli:
- Occorre escludere dalla dieta gli alimenti a cui si è allergici.

Intolleranze alimentari
La popolazione che soffre di intolleranze alimentari è in costante crescita è oggi tocca un italiano su cento.
Sono difficili da scoprire in quanto a differenza delle allegie alimentari non provocano reazioni violente agli alimenti ingeriti, ma serve un periodo di tempo affinchè gli effetti si manifestino.
Il corpo è capace di innescare meccanismi che contrastano gli effetti negativi degli alimenti a cui un individuo è intollerante e quindi gli effetti possono vedersi solo dopo che l'accumulo delle sostanze non tollerate ha superato una certa soglia.
Le cause più frequenti delle intolleranze allergiche da alimenti sono indotte nella maggior parte dei casi da alimenti quali:
latte e latticini, lieviti, frumento e oli vegetali, pesce, arance, uova, soia, pomodoro, birra, lievito di birra, formaggio stagionato e fermentato, spinaci e funghi.

intolleranza alimentare

Cosa possono produrre le intolleranze alimentari:

- mal di testa costante, disturbi intestinali, disturbi dell'umore , dolori articolari e mal di gola o bronchiti.

- Eccesso o difetto del Peso Corporeo.

Come individuarli:

- Uno dei test più famosi per capire se si è intollerante a particolari alimenti è il test "Dria": è un test indolore basato sull'analisi della risposta muscolare alla somministrazione di alimenti. Una diminuzione della forza muscolare mostrerà la presenza di una intolleranza alimentare.

- Un altro test viene effettuato mettendo a contatto il sangue prelevato dal paziente con numerosi estratti di Alimenti e analizzandone gli effetti.

Come curarli:

- l'esclusione dell'alimento dalla dieta è il rimedio per l'intolleranza.

Ricordiamo che per avere effetto l'elimazione dell'alimento che provoca intolleranza alimentare deve essere protratta per un lungo periodo, altrimenti i risultati non arriveranno.

Altre diete : Elenco Diete

Visita la nostra pagina Facebook : http://www.facebook.com/K1Rules

Ultimo aggiornamento Martedì 01 Maggio 2012 17:32  
Quali di questi attrezzi preferite per l'allenamento ?
 

Legumi ( Fagioli, Lenticchie, Ceci, etc.. ) : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre
Legumi : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre Spesso si parla dei legumi ( fagioli, lenticchie, piselli, fave ) come di alimenti
Read More 58783 Hits 0 Ratings
Frutta Fresca : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre
Frutta Fresca : Calorie e percentuali di Proteine, Grassi, Carboidrati e Fibre In questo articolo riportiamo la tabella con i valori di calorie,
Read More 37606 Hits 0 Ratings
Dieta a Zona - per essere in forma 06 Ottobre 2011, 17.44 Administrator DIETA
Dieta a Zona - per essere in forma
Dieta a Zona - per essere in forma La dieta a zone è stata ideata nei primi anni novanta dal Dr. Barry Sears, un dottore americano specializzato nelle
Read More 10198 Hits 0 Ratings
Dieta e peso forma Uomo & Donna 11 Giugno 2011, 16.17 Administrator DIETA
Dieta e peso forma Uomo & Donna
// Si avvicina l'estate e spesso inizia il periodo delle diete. Ma quanto dimagrire? Di seguito delle indicazioni sui pesi forma per uomo e donna
Read More 12080 Hits 0 Ratings
Tot. visite contenuti : 5920177

Ultimi Commenti

 42 visitatori online