Messaggio
  • Utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

    Informativa

Allenamento Kickboxing - Meccanismi Energetici

E-mail Stampa PDF

Allenamento Kickboxing - Meccanismi Energetici



Per capire come basare un allenamento di Kickboxing, bisogna avere chiare una serie di nozioni di base.

Una tra queste è quella relatica ai Meccanismi Energetici, che sono i sistemi che generano l'energia abilitante alla contrazione muscolare.

L'energia che serve alla contrazione muscolare viene generata attraverso tre sistemi energetici che si basano sulla risintesi della molecola di ATP (adenostrifosfato):

Meccanismo ANAEROBICO ALATTACIDO : Questo sistema non utilizza ossigeno e sfrutta la fosfocreatina. L'energia messa a disposizione si esaurisce velocemente dopo qualche secondo.

Meccanismo ANAEROBICO LATTACIDO : Questo sistema non utilizza ossigeno e sfrutta la glicolisi. L'energia messa a disposizione si esaurisce in qualche minuto e viene prodotto lattato.

Meccanismo AEROBICO : Questo sistema utilizza ossigeno, pertanto aerobico, e l'energia che mette a disposizione è illimitata.

Ogni sistema Energetico è caratterizzato da :

CAPACITA’ => è la quantità totale di energia, la riserva di energia.

POTENZA => percentuale di energia che il sistema è in grado di darci nell’unità di tempo, più potenza disponibile più lo sforzo può essere importante.

TEMPO DI RIPRISTINO => tempo per ripristinare le riserve, i tempi di recupero.

Le caratteristiche per i tre meccanismi energetici sono le seguenti :

ANAEROBICO ALATTACIDO : ALTISSIMA POTENZA, bassa CAPACITA' ( lo sprint di un centometrista ), TEMPI DI RIPRISTINO bassi

ANAEROBICO LATTACIDO : ALTA POTENZA, media CAPACITA' ( uno sforzo ad alta intensità che dura qualche minuto ), TEMPI DI RIPRISTINO medi

AEROBICO : BASSA POTENZA, ALTA CAPACITA' ( la corsa di mezzofondo può essere un esempio ), TEMPI DI RIPRISTINO ALTI ( anche 48 ore..pensate ad una mezza maratona..)

Durante la pratica di uno sport vengono utilizzate forma di energia diversa: ci sono sport dove è maggiore la fase aerobica, altri dove è prevalente quella anaerobico lattacida.

La KickBoxing è una disciplina sportiva che dal punto di vista delle sollecitazioni dei sistemi energetici richiede un impegno aerobico-anaerobico alternato dove la variante è in base al tipo di competizione da affrontare ( numero di riprese, torneo, etc.. ).

Nei prossimi articoli andremo a vedere degli esempi di metodiche di allenamento per la Kickboxing.

La nostra pagina Facebook : http://www.facebook.com/K1Rules

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Settembre 2012 18:31  
Quali di questi attrezzi preferite per l'allenamento ?
 

Piegamenti sulle Braccia - 25 Esercizi 25 Febbraio 2011, 23.29 Administrator ALLENAMENTO
Piegamenti sulle Braccia - 25 Esercizi
// Piegamenti sulle Braccia - 25 Esercizi25 esercizi per tutti gli
Read More 26915 Hits 0 Ratings
Sacca Bulgara - Fai Da Te 19 Gennaio 2011, 09.58 Administrator ALLENAMENTO
Sacca Bulgara - Fai Da Te
// La sacca bulgara ( Bulgarian Bag ) è uno degli attrezzi più in voga
Read More 13652 Hits 0 Ratings
La Sacca Bulgara 19 Gennaio 2011, 09.29 Administrator ALLENAMENTO
La Sacca Bulgara
La sacca bulgara ( bulgarian bag ) è un attrezzo di recente invenzione, nato appena
Read More 14941 Hits 0 Ratings
Kettlebell - Allenamento 18 Gennaio 2011, 01.03 Administrator ALLENAMENTO
Kettlebell - Allenamento
// Kettlebell - Allenamento Uno degli attrezzi più in voga di questi ultimi
Read More 10637 Hits 0 Ratings
Il Fartlek 17 Gennaio 2011, 15.27 Administrator ALLENAMENTO
Il Fartlek
Il Fartlek, che dallo svedese significa gioco di velocità, è un metodo di
Read More 6515 Hits 0 Ratings
Tot. visite contenuti : 6540719

Ultimi Commenti

 54 visitatori online