Messaggio
  • Utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

    Informativa

Ovidio "Il Conte" Mihali

E-mail Stampa PDF

alt

Credo che la cosa più bella che un essere umano possa possedere sia la serenità, ed io sono fortunato perché grazie a una famiglia fantastica, un rapporto sentimentale solido e un buon lavoro sono riuscito ad averla, per questo motivo posso dedicarmi “anima e corpo” a quello che più amo: lo sport.
A undici anni mi sono trasferito da una piccola cittadina della Transilvania (Borsa in Romania) in Italia ma, a causa del cambio di abitudini e della sedentarietà ho iniziato a ingrassare: da qui il suggerimento di mio padre di iscrivermi in palestra. A quattordici anni iniziai a praticare K-1. Questo incontro casuale, ben presto si è trasformato in una grande passione, tant’è che riuscii a disputare il mio primo incontro a soli sedici anni, falsificando la firma dei miei genitori sulla delibera…
Da questo momento, e vittoria dopo vittoria, l’essere uno shootfighter professionista è diventato quasi il mio unico scopo di vita. L’amore per il combattimento e l’adrenalina che scaturisce dagli incontri sono diventati il “mio sangue”, e da qui l’idea del soprannome “IL CONTE” legato principalmente alla Transilvania e al Conte Dracula. Non ho atleti di riferimento, o per meglio dire ognuno di essi nelle proprie sfaccettature m’ispira per le proprie peculiarità.
Mio primato è certamente quello d’aver vinto in maniera continuativa i miei primi diciassette match a contatto pieno. Da atleta professionista ho partecipato a Galà internazionali sia in Italia sia in altri paesi, quali Svizzera, Grecia e Belgio, affrontando atleti molto forti del panorama internazionale. La cosa per me più importante è che vorrei qui trasmettere è la sensazione che si prova salendo su un ring. È difficile da spiegare… dopo i primi istanti l’unica cosa che voglio è cercare di dare il meglio di me stesso e vincere…, per me, per la mia famiglia, per i miei allenatori e per tutti quelli che mi vogliono bene e mi sostengono. Per questo sono particolarmente orgoglioso del risultato delle mie ultime due stagioni, un susseguirsi di vittorie!
Sono fortunato perché riesco dedicarmi con serenità allo sport che amo, anche se devo ammettere che tra il lavoro e gli allenamenti, il tempo che riesco dedicare agli altri miei interessi è veramente poco. Amo moltissimo suonare il pianoforte e tutta la musica in generale, i videogiochi, il cinema, ma anche la serenità che mi può dare una passeggiata fra i boschi, o le sensazioni che si hanno ammirando un tramonto.
Devo la mia crescita nel K-1 a diverse figure professionali, che mi hanno seguito nelle palestre nelle quali mi sono preparato. Con loro ho sempre avuto un rapporto speciale, basato principalmente sulla reciproca stima e il rispetto. Da settembre 2012 sono parte del team atleti professionisti della palestra Thunder Gym di Milano, che è diventata la mia seconda famiglia, qui i miei sparring partner sono amici come: Julian Imeri, Alessandro Froilich e Olex Todorich. I miei allenamenti sono sempre diretti dal mio storico coach Giorgio Castoldi, dal maestro Christian Brenna e il preparatore atletico Stefano Campari. Persone che ritengo preziose per la mia crescita sia atletica, sia personale.
Quello che vorrei trasmettere con questa mia breve intervista, soprattutto a chi non conosce gli sport da ring, e dei quali percepisce solo mera violenza, sono proprio i valori che questi sport insegnano: rispetto, amicizia, tolleranza, disciplina e sacrificio. Mi auguro quindi che sempre più giovani si possano avvicinare a questi sport che oltre a far bene al corpo insegnano stili di vita sani, veri e costruttivi.
 
Ovidio "Il Conte" Mihali
 

 
Quali di questi attrezzi preferite per l'allenamento ?
 

Tot. visite contenuti : 6493939

Ultimi Commenti

 60 visitatori online