Messaggio
  • Utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

    Informativa

Giorgio Perreca - Intervista

E-mail Stampa PDF

Giorgio Perreca, uno dei campioni più forti della storia della Kick Boxing ci ha regalato una bellissima intervista che leggete qui di seguito.

giorgio_perreca


1- DOMANDA : Giorgio Perreca, Data di Nascita, Luogo di Nascita.
GIORGIO PERRECA: sono nato a recale(caserta) il 8/5/1963, pero' essendoci trasferiti a ROMA quando avevo soli 3 anni, mi sono sempre sentito totalmente romano.


2- DOMANDA : Quando e a che età ti sei avvicinato al mondo degli sport da combattimento?
GIORGIO PERRECA: mi avvicinai al mondo della kick boxing ovvero a quella delle ARTI MARZIALI nella fine degli anni settanta. Ero e sono tutt'ora un'accanito fan dell'immortale BRUCE LEE..!! ed e' grazie a lui, al suo stile ed alle sue tecniche che mi sono innamorato immediatamente degli sport da combattimento.  Lui era l'eleganza, la forza e la tecnica che io ho sempre cercato di emulare..


3- DOMANDA : Quale e quando ha conseguito il tuo primo italiano / europeo e mondiale?
GIORGIO PERRECA: la mia carriera agonistica e' cominciata molto presto, a soli 17 anni avevo gia' battuto ( nel KARATE CONTACT) tutti i miei pari peso d'italia ( 63 kg) ed andai a combattere nei campionati europei del 1980 della wako a Londra. Li' vinsi il 1° incontro, ma  nel 2°, non potendo seguitare a causa di un colpo che subii ai genitali, persi per squalifica  !!!
Mi ripresi la rivincita 3 anni dopo.. il 22 ottobre 1983, sempre a Londra vinsi il mio primo campionato del mondo wako, disputando e vincendo i miei 4 incontri del torneo che si svolgeva ad eliminazione diretta e tutti in una sola giornata!!  bissai la vittoria mondiale a Roma nella rivincita storica contro Stojanovich soli 4 mesi dopo Londra vincendo per ko al 2° round con un formidabile calcio girato ormai passato alla storia..!! poi di nuovo campione ai mondiali wako 1985 di BUDAPEST vincendo anche li' la finale per ko al 2° round..
poi nel 1986 al de cubertain di Parigi vinsi anche i campionati europei wako e l'anno successivo il campionato del mediterraneo a Catania.. ho praticamente vinto tutto cio' che c'era da vincere nei "dilettanti" della wako, e nel 1989 passai definitivamente nei PROFESSIONISTI, dove ho combattuto e vinto ancora tantissimi match valevoli titoli europei, intercontinentali e mondiali conquistando perfino l' America..!


4- DOMANDA : Quale è stato il periodo più brutto della tua carriera sportiva e perchè?
GIORGIO PERRECA: non ho  mai avuto un periodo brutto nella mia carriera, o meglio,ce ne sono stati alcuni quando ad esempio perdevo un incontro o quando subivo un brutto infortunio che mi teneva fermo dall'attivita'. Cio' fa' parte della vita di ogni atleta e le sconfitte come i momenti di sconforto servono a rafforzare il tuo carattere e a renderti piu' forte..


5- DOMANDA : Quale è stato il periodo più bello della tua carriera sportiva e perchè?
GIORGIO PERRECA: di periodi belli ne ho avuti molti, devo essere sincero, mi ritengo fortunato perche' ho avuto modo di poter combattere tanto in giro per il mondo e confrontarmi con tanti altrettanto bravi campioni, ed e' proprio per questo che ogni mia vittoria e' per me un momento indescrivibile e indimenticabile..veramente.. ma se dovessi sceglierne uno tra tutti sarebbe senz'altro il primo campionato del mondo a Londra, a soli 20 anni.

giorgio_perreca...
giorgio_perreca_1
giorgio_perreca...
giorgio_perreca_2
giorgio_perreca...
giorgio_perreca_3
giorgio_perreca...
giorgio_perreca_4


6- DOMANDA : Quando e come ci fu l'evoluzione della tua metodologia di allenamento e combattimento?
GIORGIO PERRECA: nel 1980 nella sua palestra a Roma conobbi il Maestro CESARE FRONTALONI che allenava gia' un altro grande del full contact, DANIELE MALORI, e con lui cominciai a capire l'introduzione e l'importanza delle tecniche pugilistiche in un mondo che fino a quel momento era  secondo me prevalentemente marziale, da li' comincio' la mia ascesa alle vittorie importanti, dalla metologia e dalla tecnica prettamente pugilistica... questo mancava al mio bagaglio tecnico e questo ha permesso che io (a differenza di tanti marzialisti di quel periodo) avessi quella marcia in piu'..


7- DOMANDA : Il successo può compromettere l'allenamento e di conseguenza i risultati ottenuti? Come si gestisce?
GIORGIO PERRECA: il successo non puo' e non deve compromettere la tua carriera sportiva.. mai si deve pensare di essere arrivati, mai bisogna credere di non aver piu' niente da imparare.. il bagaglio tecnico tattico e' infinito e non bisogna mai pensare di essere il piu' forte.. io credo che l' umilta' vada di pari passo con l'intelligenza.


8- DOMANDA : Con quanti e quali eventi si chiude la tua carriera agonistica?
GIORGIO PERRECA: la mia carriera agonistica professionistica termino' nel 1997 dopo 13 titoli mondiali conquistati, 4 europei, 2 intercontinentali e 10 titoli italiani vinti in 148 match disputati dal 1978 e combattuti in FULL CONTACT, LOW KICK, SAVATE E PUGILATO.  tornai una volta ancora sul ring peruna promessa fatta a seguito di un brutto incidente stradale nel 2004 partecipando alla BEST FIGHTER di Piacenza e perdendo soltanto in finale dopo aver vinto i miei due precedenti match alla TENERA eta' di 41 ANNI.. fu molto emozionante !!


9- DOMANDA : Chi è oggi Giorgio Perreca?
GIORGIO PERRECA: oggi sono un maestro di BOXE E KICKBOXING che con tanta esperienza e con ANCORA tanta voglia di dare, provando a trasmettere ai miei numerosi allievi l'amore per questi sport, la dedizione all'allenamento e alla vita sana .. soprattutto in questo mi ritengo fortunato, poiche' questo sport mi ha dato tanti allievi che poi sono diventati anche amici e campioni, ed e' proprio a loro che va pubblicamente il mio ringraziamento : a FABIO PERRECA ( WORLD CHAMP) ALEX GIORDANO (WORLD CHAMP), MARIO STASSI (WORLD CHAMP) ANDREA COLANTONI (WORLD CHAMP) ELEONORA LEPRINI (WORLD CHAMP) ANDREA PARAGALLO (INTERCONT. CHAMP) EUGENIO ANNESE (INTERCONTIN. CHAMP) MARCO DE PAOLIS (EUROPEAN CHAMP) VALENTINA MURGIA (ITALY CHAMP)....


10- DOMANDA : Chi sarà Giorgio Perreca domani, quali progetti?
GIORGIO PERRECA: domani sentirete ancora parlare di GIORGIO PERRECA e del PERRECA BOXING TEAM perche' il nostro principale obiettivo e' continuare a fare sport con dedizione e serieta'.

Un ringraziamento al Maestro Giorgio Perreca per la gentile collaborazione.

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Novembre 2011 20:40  
Quali di questi attrezzi preferite per l'allenamento ?
 

UFC 216: Ferguson vs. Lee - 7 ottobre Las Vegas 12 Settembre 2017, 15.12 andrea MMA
UFC 216: Ferguson vs. Lee - 7 ottobre Las Vegas
UFC 216: Ferguson vs. Lee7 ottobre 2017 T-Mobile Arena Las VegasMain CardLightweight
Read More 115 Hits 0 Ratings
Phoenix 3 London - 22 settembre 12 Settembre 2017, 14.53 andrea MUAY THAI
Phoenix 3 London - 22 settembre
Phoenix 3 London22 Settembre 2017 Azize HLALI vs Charlie PETERSSteve WAKELING vs
Read More 75 Hits 0 Ratings
Petrosyan Mania - 14 ottobre Monza 12 Settembre 2017, 14.29 andrea K1 RULES
Petrosyan Mania - 14 ottobre Monza
Petrosyan Mania14 Ottobre 2017 MonzaGiorgio PETROSYAN vs Chris NGIMBIMustapha HAIDA
Read More 136 Hits 0 Ratings
Glory 46 Guangzhou - 14 ottobre Cina 12 Settembre 2017, 14.21 andrea K1 RULES
Glory 46 Guangzhou - 14 ottobre Cina
Glory 46 Guangzhou14 Ottobre 2017Guangzhou Gymnasium, Canton Cina  Simon MARCUS vs
Read More 105 Hits 0 Ratings
Thai Fight Barcelona - 30 settembre 12 Settembre 2017, 14.11 andrea MUAY THAI
Thai Fight Barcelona - 30 settembre
Thai Fight Barcelona30 Settembre 2017Palau d'Esports, Barcelona Spagna  KONGSAK
Read More 83 Hits 0 Ratings
Tot. visite contenuti : 5310130

Ultimi Commenti

 134 visitatori online